Intrattenere i bambini. Come scegliere l’animazione?

Intrattenere i bambini. Come scegliere l’animazione?

intrattenimento bambini

Avete pensato a tutto per la festa, ma avete ancora un dubbio: come intrattenere i piccoli ospiti?

Spesso le feste di compleanno diventano rumorose e caotiche, i piccoli sembrano arrivati con l’idea di scatenarsi.

In queste situazioni si rivela fondamentale la presenza di qualcuno capace di intrattenere i bambini.

Inoltre per i genitori, già arrivati stanchi dal lavoro, non è facile avere un momento di relax. Perciò questa potrebbe essere l’occasione anche riposarsi un po’ e fare due chiacchiere.

Prima di cominciare a cercare un’animatore disponibile, dovete sapere che esistono molti tipi di animazione.

Quando contatterete un’animatrice o un’agenzia di animazione potrete scegliere tra varie possibilità.

Cominciamo dall’inizio:

gli animatori possono essere ragazzi o ragazze, hanno il compito di riunire i bambini e farli giocare insieme. Non è necessaria nessuna laurea, ma per gestire un evento, è sicuramente fondamentale aver seguito un corso.

Può sembrare un lavoro semplice, invece sono molte le competenze che ogni animatore deve avere in vari settori.

A cominciare da quello artistico, pedagogico, e quello tecnico audio. Inoltre i bambini hanno un margine di attenzione molto basso.

Può capitare ad esempio che alla festa  arrivi qualche bambino difficile da gestire, o ci sia qualche problema con l’impianto audio.

Volete trovare una persona che sappia fare il suo mestiere e gestire le situazioni complicate. Senza  dimenticarsi di intrattenere i bambini.

Bisogna porre attenzione nella scelta della persona che fa per voi.

Molti  provano a svolgere questo mestiere sottovalutando l’impegno che richiede. Chiedono budget astronomici, e non riescono a gestire la festa come vi aspettereste.

Per non rischiare è sempre meglio rivolgersi a dei professionisti.

Esiste poi un’altro tipo di animazione che è quella  degli artisti dello spettacolo come ad esempio i clown e i maghi.

E’ un’animazione diversa  perchè richiede non solo l’abilità di intrattenere i bambini, ma anche la tecnica per creare uno spettacolo.

Diventare una di queste figure può richiedere anni di esercizio, e attrezzature specifiche.

Anche se il cachè è sicuramente più alto, il risultato della festa è che avrete uno spettacolo tutto per voi e per i vostri ospiti.

Per organizzare una festa d’effetto e trovare il giusto professionista dell’intrattenimento dell’infanzia può bastare porre molta attenzione nella prima fase della preparazione.

Informarsi adeguatamente sui vari animatori e sullo stile con cui lavorano, chiedere nel dettaglio quali numeri faranno i clown e i maghi può salvare la vostra festa.

Può aiutare anche chiedere ai conoscenti che li hanno già visti all’opera, oppure parlarne nel dettaglio con l’agenzia.

Dedicare tempo e attenzione alla scelta dell’animazione può far davvero decollare la vostra festa.